NAVIGA IL SITO
Home » Guide » Aziende e imprese » Come richiedere la postepay impresa
Guide simili Non ci sono articoli correlati per questo articolo
Speciale Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Come richiedere la postepay impresa

La Postepay Impresa è una Postepay innovativa pensata per i titolari di impresa che vogliano offrire ai propri collaboratori la possibilità di essere retribuiti direttamente e comodamente con accredito su essa. Richiederla non è complicato. Vediamo come procedere in questa semplicissima guida. Il circuito su cui gira è Visa Electron per cui accettata, tanto per i pagamenti quanto per i prelievi, in tutto il mondo.

Istruzioni
Difficoltà
come-richiedere-la-postepay-impresa

Cosa serve

  • Essere titolari di un'azienda o un'impresa
  • Voler offrire ai propri dipendenti un metodo di pagamento innovativo
  • Modulistica necessaria
  • Documenti di identità validi e della società

Approfondimento:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo
  1. Dopo aver verificato di rispondere ai requisiti indicati nella sezione "Occorrente" della presente guida, puoi iniziare ad inoltrare le pratiche per ottenere il rilascio di quante Pospepay Impresa quanti sono i tuoi collaboratori cui vuoi offrire questo metodo di pagamento. Per prima cosa recati presso uno degli uffici postali abilitati. Non tutti, infatti, lo sono. Per ricercarlo, collegati al sito di Poste Italiane, www.poste.it.
  2. Recati, quindi, presso l'ufficio scelto. Una volta giunto allo sportello, o meglio ancora direttamente all'area consulenza, esponi la tua richiesta all'impiegato e richiedi i moduli per il conferimento dell'incarico. Momentaneamente lascia l'ufficio postale, e consegna un modulo a ciascuno dei tuoi collaboratori, in modo che vengano compilati e firmati.
  3. Terminata questa fase, ritorna nuovamente all'ufficio postale. In questo momento in particolare ti consiglio di telefonare in filiale e farti dare un appuntamento direttamente nella sezione dedicata alla consulenza. In questo modo eviti inutili code. Potrai terminare firmando l'apposita richiesta e convenzione con Poste Italiane. Ti verranno consegnate le carte prepagate. Pagale. Saranno utilizzabili sin da subito. Potrai darne una a ciascun collaboratore e gestire quindi in modo semplice i loro pagamenti.

Leggi anche:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo
di superstar
Non ci sono articoli correlati per questo articolo
da

Soldionline

La BCE pesa più della FED?

La BCE pesa più della FED?

Secondo Larry Hatheway (capo economista GAM) saranno le scelte della BCE a condizionare in maniera significativa l’andamento dei mercati piuttosto che quelle della FED Continua

da

ABC Risparmio

Bonus Mamma domani: 800 euro per tutte. Richieste dal 4 maggio 2017

Bonus Mamma domani: 800 euro per tutte. Richieste dal 4 maggio 2017

Dal 4 maggio 2017 è possibile richiedere il bonus mamma domani. 800 euro, richiedibili negli ultimi mesi della gravidanza, per affrontare le prime spese per il nascituro Continua »