NAVIGA IL SITO
Home » Guide » Lavoro » Come si diventa mediatore civile e commerciale
Guide simili Non ci sono articoli correlati per questo articolo
Speciale Non ci sono articoli correlati per questo articolo

Come si diventa mediatore civile e commerciale

La mediazione civile e commerciale è quell'attività professionale che viene svolta da un terzo imparziale ed è finalizzata ad assistere due o più soggetti sia nella ricerca di un accordo amichevole per la composizione di una controversia, sia nella formulazione di una proposta per la risoluzione della stessa.

Istruzioni
Difficoltà
come-si-diventa-mediatore-civile-e-commerciale

Cosa serve

  • Laurea almeno triennale o iscrizione ad un collegio professionale
  • Specifica formazione e aggiornamento biennale
  • Requisiti di onorabilità
  • Frequenza di un corso tenuto da formatori accreditati

Approfondimento:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo
  1. Perché la mediazione civile e commerciale
    Viviamo in una società in continua crescita e sviluppo dove gli attriti tra le persone o tra le aziende sono molto frequenti. Di contro, però, abbiamo sempre processi civili più lunghi e dispendiosi in termini di denaro e tempo.
    Inoltre l'attuale contesto sociale esistono alcune materie particolarmente conflittuali dove la mediazione sarà obbligatoria prima di poter andare davanti ad un giudice. Le materie dove è obbligatoria la mediazione civile sono quelle che riguardano le liti in materia di condominio, locazione, per i danni provocati dal medico, per le controversie in materia di contratti bancario finanziari e assicurativi.
    In tutte le altre materie la mediazione sarà facoltativa.
  2. Requisiti da avere per diventare mediatore civile e commerciale
    Con il D.Lgs. 28/2010 sulla mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali, in attuazione della riforma del processo civile, il 20 marzo del 2010 sono entrati in funzione i mediatori civili e commerciali.
  3. Il decreto dispone che solo chi è iscritto nel Registro degli organi di mdiazione può svolgere questo lavoro. I mediatori per essere iscritti nel registro devono aver frequentato un percorso formativo ad hoc tenuto da formatori accreditati, inseriti nell'elenco dei soggetti ed enti abilitati a tenere corsi di formazione.

Leggi anche:

Non ci sono articoli correlati per questo articolo
di Flavio77
Non ci sono articoli correlati per questo articolo
da

Soldionline

Discreta giornata per il FTSEMib. Volano Banca Carige e Creval

Discreta giornata per il FTSEMib. Volano Banca Carige e Creval

Prese di beneficio sul Monte dei Paschi di Siena, dopo il balzo messo a segno nella seduta di ieri. Ottima giornata per Enel, dopo la presentazione del piano industriale Continua

da

ABC Risparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »