NAVIGA IL SITO
Home » Guide » Lavoro » Garanzia Giovani, il piano europeo contro la disoccupazione giovanile

Garanzia Giovani, il piano europeo contro la disoccupazione giovanile

Partirà quest’anno il piano di attuazione italiano del progetto European Youth Guarantee lanciato dalla Commissione europea nel 2011 allo scopo di favorire l’occupabilità dei giovani tra i 15 e i 25 anni.

di Marco Delugan 5 mar 2014 - ore 12:13
Il 2014 sarà l’anno di avvio in Italia del progetto European Youth Guarantee, un programma lanciato dalla Commissione Europea nel 2011 e ribadito dal Consiglio della commissione stessa nelle raccomandazioni del 22 aprile del 2013, un programma che vuole favorire l’occupabilità dei giovani di età compresa tra i 15 e i 25 anni.

GARANZIA GIOVANI ITALIA - Come riportato nel Piano di attuazione italiano della Garanzia per i Giovani del Ministero del Lavoro e delle politica sociali:
La Raccomandazione del Consiglio dell’Unione Europea del 22 aprile 2013 sull’istituzione di una “Garanzia per i Giovani” invita gli Stati a garantire ai giovani con meno di 25 anni un’offerta qualitativamente valida di lavoro, di proseguimento degli studi, di apprendistato o di tirocinio o altra misura di formazione entro quattro mesi dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita dal sistema di istruzione formale.
Nel primo trimestre del 2014 è prevista la realizzazione della piattaforma tecnologica per la registrazione dei giovani al progetto, la formalizzazione dei protocolli di intesa con le Regioni, che dovranno dare attuazione a Youth Guarantee, e verrà lanciato il piano di comunicazione dell’iniziativa a livello nazionale.

Un ruolo fondamentale nel sistema di orientamento formativo e professionale previsto da Youth Guarantee lo avranno i servizi per l’impiego che:
[...] dovranno pertanto offrire ai giovani, entro quattro mesi, l’inserimento o reinserimento in un percorso di istruzione e formazione o in un’esperienza di lavoro. In tale ultimo caso, nell’ambito della Youth Employment Initiative, potranno essere finanziati ed incentivati l’inserimento diretto in un contratto di lavoro dipendente, l’avvio di un contratto di apprendistato o di un’esperienza di tirocinio, l’impegno nel servizio civile, la formazione specifica e l’accompagnamento nell’avvio di un’iniziativa imprenditoriale o di lavoro autonomo nonché percorsi di mobilità transnazionale e territoriale.
IL PIANO DEI SERVIZI - Il piano di intervento prevede una fase di informazione sulla natura e sugli scopi del servizio, un percorso di orientamento personalizzato che avrà lo scopo di definire un progetto ritagliato sulle caratteristiche e sulle potenzialità della persona e che lo indirizzi verso nuove fasi di formazione o verso un inserimento professionale in organizzazioni già esistenti verso forme di auto imprenditorialità. Il servizio sarà rivolto anche a giovani che hanno abbandonato gli studi prima di averli completati. Sono previsti anche voucher (finanziamenti) per accedere a specifici percorsi di formazione o professionali.

garanzia-giovani-italia

Allo scopo di promuovere la realizzazione di misure in linea con il progetto European Youth Guarantee l’Unione Europea ha stanziato 6 miliardi di euro per il periodo che va dal 2014 al 2020.

Il progetto italiano potrà contare su 1,5 miliardi di euro, che comprendono i fondi stanziati nell’ambito della Youth Employment Initiative, quelli provenienti dal Fondo Sociale Europeo e il cofinanziamento nazionale.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

Soldionline

FTSEMib, mezzo punto percentuale guadagnato

FTSEMib, mezzo punto percentuale guadagnato

Qualche spunto tra i bancari. Buona seduta per Fiat Chrysler Automobiles e per Poste Italiane. In forte calo, invece, Geox, dopo la diffusione dei risultati preliminari del 2017 Continua

da

ABC Risparmio

Flat tax: cos'è e come funziona il sistema ad aliquota unica

Flat tax: cos'è e come funziona il sistema ad aliquota unica

Con flat tax si intende un sistema fiscale ad aliquota unica. Lo si indica anche come sistema proporzionale. Inserirla nel sistema italiano, potrebbe richiedere una riforma costituzionale Continua »