NAVIGA IL SITO

Esodati

Gli esodati sono quei lavoratori che hanno lasciato il posto di lavoro prima del 31 dicembre 2011 a seguito di accordi sindacali o di mobilità con la certezza di poter accedere alla pensione in breve tempo

di Redazione SoldieLavoro
Gli esodati sono quei lavoratori che hanno lasciato il posto di lavoro prima del 31 dicembre 2011 a seguito di accordi sindacali o di mobilità con la certezza di poter accedere alla pensione in breve tempo, ma che dopo la riforma del sistema pensionistico realizzata dal Governo Monti hanno visto allungarsi i tempi.

 Tra le questioni più importanti emerse in questi ultimi mesi sul problema esodati ci sono il numero delle persone che rientrano in questa categoria e quanto il Governo potrà stanziare per garantire loro il trattamento economico previsto dagli accordi fino al raggiungimento della nuova età pensionabile. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

Soldionline

Il FTSEMib prova a salire

Il FTSEMib prova a salire

Segno più anche per le principali borse europee. In altalena i bancari, dopo il forte ribasso subito venerdì. Enel in rosso (ma ha staccato il dividendo) Continua

da

ABC Risparmio

APE volontaria: come funziona (requisiti, calcolo e domanda)

APE volontaria: come funziona (requisiti, calcolo e domanda)

Ape volontaria è un anticipo sulla pensione di vecchiata. La si può ottenere per un massimo di 3 anni e 7 mesi fino al raggiungimento dell'età pensionabile. Continua »