NAVIGA IL SITO

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL)

Il contratto è “collettivo nazionale di lavoro” (il cosiddetto CCNL) se è determinato da un accordo tra i sindacati o le organizzazioni dei lavoratori

di Mauro Introzzi
Il contratto è “collettivo nazionale di lavoro” (il cosiddetto CCNL) se è determinato da un accordo tra i sindacati o le organizzazioni dei lavoratori (ad esempio Cgil, Cisl e Uil) e le associazioni nazionali dei datori di lavoro (come ad esempio Confindustria, Confcommercio, Confartigianato e Confesercenti).
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

Soldionline

Borsa italiana in rialzo: FTSEMib (quasi) sui massimi di giornata

Borsa italiana in rialzo: FTSEMib (quasi) sui massimi di giornata

Chiusura in rialzo per Piazza Affari, dopo lo scivolone di mercoledì e la sosta di Ferragosto. In positivo utility e banche. Il FTSEMib si allontana dai 20mila Continua

da

ABC Risparmio

Pensione di reversibilità 2019: chi ne ha diritto, importo e domanda

Pensione di reversibilità 2019: chi ne ha diritto, importo e domanda

La pensione di reversibilità spetta ai parenti stretti di un pensionato defunto. Anche nel caso in cui ne abbia maturato di diritti pur continuando a lavorare. Continua »