NAVIGA IL SITO
Home » Guide » Educational Lavoro » Il fascicolo previdenziale INPS: come controllare i propri contributi (e altro)

Il fascicolo previdenziale INPS: come controllare i propri contributi (e altro)

L'INPS ti dà la possibilità di controllare la tua storia contributiva, e non solo con il fascicolo previdenziale INPS. Cos'è e a cosa serve

di Mauro Introzzi 26 giu 2017 - ore 17:22

Vuoi conoscere la tua posizione contributiva per controllare che il tuo datore di lavoro abbia versato regolarmente i contributi? Vuoi seguire l'evoluzione di una certa pratica previdenziale? O avere accesso alla presentazione della domanda di pensione? L'INPS ti dà la possibilità di controllare la tua storia contributiva, e non solo con il fascicolo previdenziale INPS. Cos'è e a cosa serve.

 

FASCICOLO PREVIDENZIALE INPS: COS'E'

Il fascicolo previdenziale del cittadino, accessibile dai servizi per il cittadino, è un insieme di servizi disponibili all’assicurato (o al pensionato) che può consultare informazioni di proprio interesse e/o disporre di documentazione che riguarda il suo rapporto con l'istituto.
cassetto-previdenziale-cittadinoTramite il fascicolo previdenziale del cittadino è possibile consultare, scaricare e stampare la documentazione relativa alla propria posizione contributiva, alle certificazioni sanitarie o reddituali e la corrispondenza inviata dall’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Il servizio è consultabile online tramite il sito dell'INPS e per accedervi bisogna essere in possesso del proprio codice fiscale e del PIN dispositivo (ossia il codice con qui è possibile anche inoltrare domande per prestazioni e benefici) o SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale rilasciato dalla Pubblica Amministrazione che attesta l'identità digitale.

 

FASCICOLO PREVIDENZIALE INPS: CHI CI PUO' ACCEDERE

Il fascicolo previdenziale del cittadino è accessibile a tutti i lavoratori, dipendenti pubblici e privati, italiani e stranieri, pensionati o persone che hanno presentato (o devono presentare) domanda di invalidità civile.

 

COME ENTRARE NEL FASCICOLO PREVIDENZIALE

Per entrare nel proprio fascicolo previdenziale e - tra le altre cose - controllare i propri contributi versati va fatta la login, ovvero la connessione al servizio, alla pagina:

Servizi Online INPS

Qui è possibile scegliere se accedere fornendo - oltre che il proprio codice fiscale, il PIN dispositivo, lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o il certificato digitale della Carta Nazionale dei Servizi (CNS) tramite un lettore di smart card o porta USB. Se si è smarrito il PIN è possibile compilare una procedura di ripristino che invierà metà codice su un contatto fornito (ad esempio il numero di cellulare) e metà sull'altro (ad esempio la mail).

autenticazione-inps

 

LE FUNZIONALITA' DEL FASCICOLO PREVIDENZIALE

Una volta entrati nel fascicolo previdenziale è possibile accedere a una moltitudine di funzioni.

menu-cassetto-previdenziale-cittadino-inps

 

Di seguito il menu di navigazione della sezione.

È possibile:

  • stampare la pagina corrente,
  • chiedere aiuto,
  • controllare le proprie comunicazioni telematiche, inviandone di nuove (come la richiesta per l’iscrizione alla banca dati per l’occupazione dei giovani genitori) o visualizzando quelle già inviate;
  • consultare la propria seda anagrafica,
  • presentare domande di gestione dei dipendenti pubblici,
  • presentare domande di pensioni o visualizzarne lo stato,
  • accedere al proprio dettaglio della posizione assicurativa visualizzando l’estratto conto previdenziale (ossia quanto contributi sono stati versati dai proprio datori di lavoro nella propria carriera lavorativa e per quanto tempo) con la possibilità di inviare segnalazioni all’istituto,

menu-posizione-assicurativa

  • gestire le prestazioni dell’INPS, analizzando nel dettaglio le grandezze principali e le caratteristiche della propria pensione, o i pagamenti, le richieste presentate o le dichiarazioni reddituali,
  • gestire la propria invalidità civile (con la possibilità di presentare un certificato medico introduttivo, analizzare le domande presentate o controllare la conclusione dell’iter sanitario,
  • presentare domande di tipo fiscale,
  • accedere all’INPS risponde,
  • scaricare modelli,
  • prendere informazioni sui piani di cessione del quinto attivi,
  • visualizzare la casella postale online che contiene la documentazione spedita all’utente.

 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
TAG: inps
da

Soldionline

Piazza Affari verso una chiusura in lieve ribasso

Piazza Affari verso una chiusura in lieve ribasso

Prosegue in lieve calo la seduta di Piazza Affari in scia all’esito delle elezioni tedesche, che hanno visto la Cdu di Angela Merkel confermarsi il primo partito con il 33% dei voti Continua

da

ABC Risparmio

Carta Postepay: cos'è e come funziona

Carta Postepay: cos'è e come funziona

La prepagata di Poste Italiane permette di fare tante cose, anche su internet. E in ottima sicurezza. Cos'è e come funziona la carta Postepay. Continua »